Bandi Privati
Misura 6.4.C “Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori commercio –artigianale – turistico - servizi -innovazione tecnologica”
Mercoledì 21 Febbraio 2018 09:50

Misura 6.4.C “Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori commercio –artigianale – turistico - servizi -innovazione tecnologica”:

Si comunica che il termine per la presentazione delle domande di aiuto relativo aol bando di che trattasi è stato prorogato presentazione al 18 Aprile 2018

Allegati:
Scarica questo file (Proroga 6_4_c(1).pdf)Proroga 6_4_c(1).pdf[ ]266 Kb
Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Febbraio 2018 09:54
 
Avviso pubblico Azione 3.1.1._03 “Aiuti alle imprese esistenti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” – Pubblicazione avviso pubblico sulla GURS
Venerdì 09 Febbraio 2018 11:47

E' stato pubblicato sulla GURS n. 7 del 9 febbraio 2018 l’Avviso Pubblico di che trattasi che prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di Micro, Piccole e Medie Imprese esistenti che esercitano un’attività identificata come prevalente, e rientrante in uno dei codici ATECO ISTAT 2007 riportati nell’Allegato 1 all’Avviso.

Le prenotazioni delle domande devono essere effettuate esclusivamente per ragioni tecniche ed organizzative a partire dalle ore 14.00 del 31° giorno dalla data di pubblicazione (12 marzo p.v.) fino alle ore 14.00 del 41° giorno (22 marzo).

Dovranno essere effettuate avvalendosi del “Portale delle agevolazioni” reso disponibile all’indirizzo: http://portaleagevolazioni.regione.sicilia.it, tali prenotazioni daranno luogo al rilascio di un ticket che consentirà di presentare l’istanza e la documentazione prevista a partire dalla 24 ore successive al rilascio del ticket stesso ed entro le successive 96 ore.

Le domande saranno finanziate in ordine cronologico e fino ad esaurimento delle risorse stanziate

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Febbraio 2018 11:51
 
PO FESR Sicilia 2014/200 – Avviso pubblico Azione 9.3.2. “Aiuti investimenti nelle strutture di servizi socio-educativi per la prima infanzia” - Comunicazione pubblicazione GURS.
Venerdì 09 Febbraio 2018 11:42

Sulla GURS n. 7 del 9 febbraio 2018 è stato pubblicato l’avviso di che trattasi avente una dotazione finanziaria di 18.520.000,00 euro finalizzato ad erogare contributi agli investimenti a istituzioni sociali private per la realizzazione degli interventi quali asili nido, servizi integrativi e servizi innovativi nei luoghi di lavoro, presso le famiglie e presso io caseggiati.

Possono presentare domanda le Organizzazioni del Terzo Settore No Profit a condizione che nel proprio atto costitutivo sia previsto:

a)     Che l’ente non persegua fini di lucro;

b)     Lo svolgimento di attività in favore di minori.

Il costo totale ammissibile del progetto non deve essere inferiore a 100.000,00 euro. Gli aiuti saranno corrisposti nella forma di contributo in conto capitale entro il limite di 200.000,00 ed in misura del 90% delle spese ammissibili.

Le domande di finanziamento dovranno essere presentate entro le ore 13,00 dell’8 maggio p.v..

Allegati:
Scarica questo file (g18-07o2.pdf)g18-07o2.pdf[ ]3672 Kb
Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Febbraio 2018 11:45
 
PO FESR Sicilia 2014/200 – Avviso pubblico Azione 3.1.1._03
Lunedì 05 Febbraio 2018 08:19

PO FESR Sicilia 2014/200 – Avviso pubblico Azione 3.1.1._03 _“Aiuti alle imprese esistenti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione  e ristrutturazione aziendale”.

E' stato pubblicato sul portale della Regione Siciliana l’Avviso Pubblico di che trattasi che prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di Micro, Piccole e Medie Imprese esistenti che esercitano un’attività identificata come prevalente, e rientrante in uno dei codici ATECO ISTAT 2007 riportati nell’Allegato 1 all’Avviso.

Il costo totale ammissibile del progetto non deve essere inferiore a 30.000,00 euro e superiore a 250.000,00 Euro, mentre il livello di aiuto concesso - sotto forma di contributo a fondo perduto - può arrivare fino ad massimo del 75% della spesa ritenuta ammissibile.

Le spese ammissibili a contributo sono le seguenti: opere edili di ristrutturazione su edifici già esistenti nella misura massima del 40% del progetto ammesso, impianti macchinari, attrezzature nuove di fabbrica, software, servizi e-commerce, servizi di consulenza e di sostegno all’innovazione.

Le prenotazioni delle domande, dovranno essere effettuate avvalendosi del “Portale delle agevolazioni” reso disponibile all’indirizzo: http://portaleagevolazioni.regione.sicilia.it e saranno finanziate in ordine cronologico e fino ad esaurimento delle risorse stanziate.

Allegati:
Scarica questo file (Avviso 3.1.1.3 -17.1.2018 3..pdf)Avviso 3.1.1.3 -17.1.2018 3..pdf[ ]591 Kb
 
Tax credit alberghi, click day il 26 e 27 febbraio
Venerdì 26 Gennaio 2018 09:24

Tax credit alberghi.

Online troverete il portale per richiedere il Tax credit per la riqualificazione di strutture alberghiere e agrituristiche.

La misura consiste in un credito fiscale del 65% per le spese per ristrutturazione edilizia, riqualificazione energetica, abbattimento delle barriere architettoniche, interventi antisismici e acquisto di mobili e attrezzature in alberghi e agriturismi.

Lo stanziamento ammonta a 60 milioni di euro per il 2018, 120 milioni per il 2019 e 60 milioni per il 2020, per un totale di 240 milioni di euro in tre anni. Il credito di imposta complessivo per ciascuna impresa non può superare i 200.000 euro nel biennio di riferimento.

Le spese agevolabili sono quelle sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2018. Per usufruire del tax credit, la struttura ricettiva deve essere esistente al 1° gennaio 2012.

Il Tax credit alberghi, lo ricordiamo, è stato introdotto dal Decreto ArtBonus e prevedeva un credito di imposta pari al 30% dei costi sostenuti dalle imprese per la riqualificazione delle strutture ricettive (ristrutturazione edilizia, abbattimento delle barriere architettoniche, efficientamento energetico e acquisto mobili). Con la Legge di Bilancio 2017, il bonus è stato prorogato, incrementato al 65% ed esteso agli agriturismi. La Legge di bilancio 2018 ha infine esteso la misura a dimore storiche e terme.

Le domande possono essere inviate solo online, insieme all’attestazione delle spese sostenute, attraverso il Portale dei procedimenti.

Il legale rappresentante dell’impresa, se non ancora iscritto, deve registrarsi al portale dei procedimenti e compilare le istanze dalle ore 10.00 del 25 gennaio alle ore 16.00 del 19 febbraio 2018.

L’invio delle domande avverrà, solo in modalità online, dalle ore 10.00 del 26 febbraio alle ore 16.00 del 27 febbraio 2018.

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Gennaio 2018 10:41
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3